Gioco del valzer con i dadi

Tira i dadi e componi il tuo valzer personale!

Posizionati davanti i quattro tavoli e muovi una mano vicino al sensore per manovrare il cubo virtuale. Ora tira il dado! Ripeti tre volte. Quali sono gli strumento che suonano? Il computer sceglie automaticamente fra tre strumenti su ciascuno dei quattro tavoli. Quando avrai finito di tirare i dadi, sentirai la tua composizione di valzer personale.

Il sistema viene generato dal computer e funziona in modo casuale. In questo modo consente di comporre più di mille variazioni di valzer.

Nel diciannovesimo secolo, il movimento oscillante del valzer era in sintonia con il periodo romantico, dominando le sale da ballo ed ovviamente l'immaginazione dei compositori. Non esistevano alcuni limiti con questo ballo che si diffuse da Vienna in tutte le parti del mondo.  Ancora oggi il valzer è considerato una danza d´eccellenza e viene ascoltato e ballato da innumerevoli persone in tutto il mondo.

Potrà ritirare la Sua composizione nel negozio del museo al 4° piano, comunicando all’addetto il numero che avrà cura di annotare alla fine del gioco.

Lo sapevate che …

già Wolfgang Amadeus Mozart e Joseph Haydn facevano questo gioco lasciando decidere al caso la loro musica?
Alla fine del XVIII secolo si svilupparono vari giochi di società, con i quali la gente si intratteneva nei caffè o a casa propria, e il gioco dei dadi era solo uno di questi.
La composizione su base casuale non è dunque un’invenzione del XXI secolo. Certo, all’epoca i due famosi compositori dovettero rinunciare alla versione computerizzata di questo gioco…