Volume e pressione sonora

La misura fisica dell'intensità dei suoni è il livello di pressione sonora L'unità di misura è decibel (dB). I rumori all'estremità inferiore della scala sono quasi non udibili. L´umano considera piacevole livelli di volume di circa 50 dB. Il limite del dolore è raggiunto a circa 120-140 dB.

Sensazioni:

da 0 a 40 dB: silenzioso

40 a 70 dB: piacevole / moderato

da 70 a 80 dB: forte

80 a 110 dB: molto forte / a disagio

110 dB a 140 dB: estremamente rumoroso

 

L´intensitá die suoni:

140 dB: petardi nelle immediate vicinanze

130 dB: decollo dell'aeromobile

120 dB: sirena

110 dB: concerto pop / rock

90 dB: asciugacapelli / Ristorante completo

80 dB: camion

70 dB: traffico cittadino

60 dB: conversazione

50 dB: pioggia leggera

40 dB: frigo

30 dB: sussurro

20 dB: rumore delle foglie

10 dB: respirazione calma

Sorditá e perdita dell´udito

Quando il rumore danneggia l'udito?

Quando l'udito viene esposto a volumi superiori a 85 dB (più di 40 ore alla settimana) regolarmente, per esempio con l'ascolto frequente di musica ad alto volume o quando si lavora in un cantiere senza protezione dell'udito, puó succedere una perdita dell'udito cronica. A partire da 120 dB, anche solamente una una breve esposizione puó causare possibile danni.

Perché?

La perdita dell'udito è spesso dovuta a danneggiamenti alle cellule sensoriali nell'orecchio interno. Gli stimoli acustici non sono in grado di essere più trasmessi al cervello. L'aumento dell'età, chiasso ed eventuali malattie possono essere la causa. Quando il timpano è danneggiato, la trasmissione del suono dall'orecchio esterno e medio all'orecchio interno può essere compromessa o non funzionante .

Cosa posso fare in riguardo?

Fare una pausa. Il rumore continuo nella vita quotidiana, l´ambiente e la musica danno alle sottili cellule sensoriali nell'orecchio interno quasi nessuna possibilità di rilassarsi. Momenti tranquilli e calmi sono importanti per l'equilibrio necessario.